Pellegrino (FdI): violenza sugli uomini non sia più considerata tabù

«Il crudele omicidio compiuto da una donna in Friuli, che ha ucciso il probabile compagno con un paio di forbici nel corso di una lite, e poi gli ha lanciato sul volto dell’acido muriatico, ci ricorda quanto poco è conosciuta e dibattuta la violenza domestica agita contro gli uomini. Nonostante questa piaga sociale sia non solo documentata dai fatti di cronaca, ma anche da una ricerca ISTAT del 2018, da uno studio di Strauss nel 1998 e da un’analisi comportamentale dell’Università di Siena del 2012, si tende a derubricarla e a non darle il giusto peso. Noi continueremo ad informare sulle dinamiche della violenza domestica, a prescindere dal sesso di chi la agisce, auspicando che si possa andare nella direzione di una società più consapevole dove il fatto che anche la donna possa essere non solo vittima ma anche carnefice non sia più un tabù.»

 Lo dichiara la senatrice  Cinzia Pellegrino

Related Post