Cultura, Farolfi (FdI): grazie a governo Meloni teatri monumenti nazionali

«Grazie alla proposta di legge sui Teatri, fortemente sostenuta dal governo Meloni e dal Ministero della Cultura, nasce il Circuito delle Meraviglie e sarà composto da teatri nati dal 1500 con almeno 100 anni di vita. La legge riconosce e stabilisce finalmente i criteri grazie ai quali definire i teatri da dichiarare monumento nazionale. Esprimo grande soddisfazione per questo risultato per il quale mi ero personalmente impegnata e che vedrà riconosciuti monumenti nazionali i seguenti teatri della nostra provincia: il teatro Alighieri e Rasi di Ravenna, il Rossini di Lugo, il Masini di Faenza, il Goldoni di Bagnacavallo, il Mariani di Sant’ Agata e il Walter Chiari di Cervia. Particolare gioia voglio esprimere, poi, anche per l’inserimento del teatro Pedrini di Brisighella a cui mi lega un particolare affetto. Questa importante approvazione rappresenta un grande passo in avanti nella difesa e valorizzazione della nostra cultura. È un risultato straordinario, un riconoscimento di cui andiamo fieri ed orgogliosi».

Così dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia, Marta Farolfi.

Related Post