1 marzo, 2024

Rating. Malan (FdI): Moody’s e mercati battono catastrofisti sinistra 

“Fin dalla campagna elettorale del 2022 gli esponenti dell’attuale opposizione prevedevano catastrofi economiche con il governo di centrodestra. E continuano tuttora! Con loro grande delusione, però, le agenzie di rating e, ciò che più conta, i mercati, dicono esattamente il contrario. Dopo Fitch e Standard & Poor’s, oggi è il turno di Moody’s, mentre la Borsa è al 40% al di sopra del momento delle elezioni e lo spread sotto di 50 punti. Del resto, non sorprende che gli investitori ai pareri di Schlein, Conte, Bonelli e Magi preferiscano quelli degli esperti e la realtà dei dati”. 

Lo dichiara il presidente dei senatori di Fratelli d’Italia, Lucio Malan.