Gazzettino Italiano Patagónico

VIAGGIO NELLA LEGIONE STRANIERA  

Alla scoperta del più affascinante dei corpi militari contemporanei

di Generoso D’Agnese

Nata 192 anni fa, la Legione Straniera mantiene intatto il suo fascino su migliaia di giovani che desiderano mettersi in gioco  come militari professionisti. Fondata da Re Luigi Filippo, questo corpo ha alimentato leggende e fantasie, storie eroiche e trame da film d’avventura disegnando un immaginario collettivo che vedeva nel legionario un uomo che fuggiva da qualcuno o da qualcosa e nella legione l’opportunità di redimere e rilanciare la propria vita.

Al grido di Legio Patria Nostra («La Legione è la nostra Patria»), di battaglia in battaglia, la legione è diventata un    corpo d’elite altamente addestrato, nel quale è ancora possibile ritrovare    alcune regole, obblighi e consuetudini del passato e per il quale  i giovani  si mettono ancora in fila per essere selezionati.

Oggi le gesta di questo leggendario corpo militare, nel quale militarono tantissimi italiani, vengono ripercorse dalla fluida penna di Domenico Vecchioni, capace di guidare il lettore tra le pieghe di una storia affascinante. Una storia che parte dalla conquista francese dell’Algeria e passa attraverso le battaglie di Sebastoboli (Crimea), Magenta, Cameron (Messico), della prima e seconda guerra mondiale e di Dien Bien Phu (solo per citarne alcune) e che oggi  vede la Legione impegnata spesso in missioni di pronto intervento e di peacekeeping oltre i confini nazionali.

Il libro, scritto ancora una volta magistralmente da uno straordinario divulgatore storico ,  ripercorre la storia della Légion Etrangère nelle sue diverse mutazioni, soffermandosi sia sui momenti di gloria sia sulle pagine meno nobili della sua lunga storia. Nel percorso narrativo è  possibile anche fare la conoscenza di personaggi famosi che a un certo punto della loro vita vi si rifugiarono nonché i nomi degli italiani che furono decorati per i meriti militari: il capitano Gustavo Camerini, il sergente Augusto Bruschi, il caporale Dino Del Favero e il legionario di 2ª classe Ettore Toneatti.

Legione straniera. Storia, regole e personaggi (Diarkos, 2022) sarà quindi un avvincente viaggio alla scoperta delle origini, dei compiti, dei legionari celebri, di tradizioni e regole della Legione, nel quale spicca ancora una volta la capacità divulgativa di Domenico Vecchioni,   diplomatico e ambasciatore d’Italia e autore di una trentina di libri biografici e saggi sulle guerre e sul mondo dello spionaggio.   

Te esperamos en Buenos aires Sur 750, Plottier, Neuquén

📍Buenos Aires 326- Neuquén 📍Alem 853 – Cipolletti 🕢 Horario de atención en Cipo: Lunes a Viernes de 10 a 13 y de 16:30 hasta que no haya más pan! 🕢Horario de atención en Neuquén: Lunes a Viernes de 10 a 14 y de 16 hasta que no haya más pan! Sábados de 10 a 13 únicamente (en los dos locales)

Clases de Italiano con Nino Amato

Junto al Gazzettino GDS radio

Radio En vivo

Seguí al Gazzettino

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
RSS
WhatsApp
A %d blogueros les gusta esto: