Nuova offensiva nella zona orientale dell’Ucraina. È emergenza grano

Nuova offensiva nella zona orientale dell’Ucraina. È emergenza grano

26 mayo, 2022 Off By Gazzettino Italiano Patagónico

Esattamente tre mesi fa iniziava l’invasione russa dell’Ucraina, con tutto il suo carico di dolore: un’altra crisi globale, un’ennesima sconfitta del “bene che costruisce il mondo”, per usare le parole di Papa Francesco.

Il Papa: ogni guerra smentisce gli impegni Onu, il bene costruisce il mondo

Il saccheggio del grano

Nuove foto satellitari proverebbero il saccheggio del grano ucraino caricato su navi russe. La notizia arriva dalla Cnn, che afferma l’esistenza di immagini scattate sul porto di Sebastopoli, in Crimea. Il presidente ucraino Zelensky accusa la Russia di “rubare gradualmente” i prodotti alimentari ucraini e di cercare di venderli.

L’attacco al Donbass

E mentre Mentre a Davos, in Svizzera, si discute, l’esercito di Vladimir Putin ha aumentato l’intensità delle sue operazioni nel Donbass, ottenendo finora successi solo localizzati, secondo le analisi sul campo da parte dell’ l’intelligence britannica.

Emanuela Campanile