Draghi “Siamo qui per riaffermarla e costruirla più forte”

Draghi “Siamo qui per riaffermarla e costruirla più forte”

14 junio, 2021 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


“Questo summit è una continuazione del G7, fa parte del processo di ricostruzione e della riaffermazione delle alleanze fondamentali degli Usa che erano state come dire indebolite dalla precedente amministrazione”. Lo ha detto Draghi al quartier generale della Nato per il summit dell’Alleanza Atlantica che si tiene a Bruxelles. “Siamo qui per la riaffermazione dell’ alleanza transatlantica” ma “anche per riaffermare l’importanza dell’Ue. Una Ue più forte significa un’Alleanza più forte”, ha spiegato poi Draghi. L’ordine del giorno dei leader della NATO prevede un’ampia gamma di questioni al vertice di Bruxelles compresi i temi principali dell’iniziativa NATO 2030: come rafforzare l’unità dell’Alleanza, ampliare il suo approccio alla sicurezza e contribuire a salvaguardare l’ordine internazionale basato sulle regole. Prenderanno decisioni per preparare la NATO alle sfide di oggi e di domani, compreso il modello di comportamento aggressivo della Russia, il terrorismo, gli attacchi informatici e le tecnologie dirompenti, l’ascesa della Cina e le implicazioni sulla sicurezza del cambiamento climatico. Temi che si sono già affrontati nella tre giorni del summit del G7 in Cornovaglia con la presidenza inglese.
Paolo Valli