Migranti: Draghi assicura redistribuzione in Ue e rimpatri

Migranti: Draghi assicura redistribuzione in Ue e rimpatri

13 mayo, 2021 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


Le risposte all’emergenza immigrazione da parte del premier Draghi oggi al question time della Camera, non hanno portato nessun elemento di novità circa le posizioni dell’Italia per fronteggiare il fenomeno che vede ha visto crescere in modo esponenziale il numero di sbarchi. Si tratta, sopratutto di migranti economici e non di profughi, una differenza sostanziale nelle misure a cui è chimata l’italia e l’Unione Europea. Draghi nel suo intervento di oggi ha assicurato l’impegno per una “redistribuzione efficace dei migranti” nell’Ue. E aggiunge che si fa leva anche su “l’azione di rimpatrio dei migranti che non hanno titolo a rimanere sul nostro territorio”. Ma “nessuno sarà lasciato solo in acque italiane”.
Miriam Casadei