In Colombia marcia indietro sulla riforma del fisco in piena pandemia

In Colombia marcia indietro sulla riforma del fisco in piena pandemia

4 mayo, 2021 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


Almeno 17 persone sono morte (16 civili e un poliziotto), e più di 800 sono rimaste ferite nei disordini seguiti a 5 giorni di massicce proteste in Colombia contro un progetto di riforma fiscale promosso dal governo di Duque. Lo hanno riferito autorità colombiane. Pressato dalle manifestazioni di piazza il presidente Duque  ha ordinato il ritiro della proposta dibattuta con scetticismo al Congresso, dove un ampio settore l’ha respinta perchè penalizzava la classe media ed era inappropriata nel pieno della crisi pandemica.
Pietro Calisi