Giornata Mondiale della Terra: 192 nazioni e un miliardo di persone nelle piazze del mondo

Giornata Mondiale della Terra: 192 nazioni e un miliardo di persone nelle piazze del mondo

20 abril, 2021 Off By Gazzettino Italiano Patagónico

Per sensibilizzare i cittadini e aumentare la consapevolezza ambientale ogni anno, il 22 aprile, viene celebrata la Giornata Mondiale della Terra, la più grande giornata di mobilitazione del pianeta. Quest’anno circa un miliardo di persone, in 192 nazioni, parteciperà alle iniziative dell’Earth Day. L’Earth Day di quest’anno è dedicato al tema della perdita della diversità biologica e dell’estinzione delle specie.  Gli obiettivi dell’iniziativa sono: informare e sensibilizzare i cittadini sull’accelerazione del tasso di estinzione di milioni di specie e sulle cause e le conseguenze di questo fenomeno; raggiungere importanti risultati politici in termini di protezione di ampi gruppi di specie, nonché di singole specie e dei loro habitat; costruire e attivare un movimento globale che abbracci la tutela della natura e dei suoi valori; incoraggiare azioni individuali, come l’adozione di una dieta sostenibile, basata su alimenti ottenuti senza l’uso di antiparassitari, insetticidi ed erbicidi. Forse solo oggi, a distanza di 41 anni dal 22 aprile del 1970 quando milioni di persone scesero in piazza per protestare contro l’impatto sull’ambiente, inizia a farsi largo una consapevolezza ecologica globale che sta contaminando anche le aziende produttive.
Pasquale Alfieri