In Congo sono stati uccisi Ambasciatore italiano e un carabiniere

In Congo sono stati uccisi Ambasciatore italiano e un carabiniere

22 febrero, 2021 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


L’ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo Luca Attanasio e un carabiniere della sua scorta sono stati uccisi in un attacco a un convoglio delle Nazioni Unite nel Congo orientale. La notizia è stata data da un portavoce del Parco nazionale di Virunga e confermata da fonti del governo italiano Il portavoce ha detto che l’attacco faceva parte di un tentativo di rapire il personale delle Nazioni Unite. La vettura faceva parte di un convoglio della che comprendeva anche il Capo Delegazione Ue. “La Repubblica Italiana è in lutto per questi servitori dello Stato che hanno perso la vita nell’adempimento dei loro doveri professionali in Repubblica Democratica del Congo.”. Così il presidente Mattarella, che in un messaggio al ministro degli Esteri Di Maio si dice “sgomento” per il “vile attacco”. “Profondo cordoglio” del premier Draghi e di tutto il governo e “massima attenzione” agli sviluppi in Congo, dopo l’ attacco al convoglio Onu che ha visto l’uccisione dell’ambasciatore italiano Attanasio e del carabiniere Iacovacci. 
Gino Conte


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •