Ancora proteste In birmania nonostante la “forza letale” dell’esercito

Ancora proteste In birmania nonostante la “forza letale” dell’esercito

22 febrero, 2021 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Nuova giornata di proteste contro il golpe militare in Birmania. Decine di migliaia di persone sono scese in piazza in varie città sfidando la minaccia dei militari di usare “forza letale” per reprimere le dimostrazioni. Molti uffici pubblici sono paralizzati dalla campagna di disobbedienza civile. Intanto è salito a 3 il bilancio dei manifestanti rimasti uccisi nel fine settimana, durante il quale una grande folla ha partecipato ai funerali della prima vittima, una ragazza di 21 anni,
Maria Anzalone


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •