Next Generation UE: tavola rotonda di Activa ed Open Gate

Next Generation UE: tavola rotonda di Activa ed Open Gate

17 febrero, 2021 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Lo scenario che si aprirà con i fondi del Next Generation UE, oggi sottolineato anche in un passaggio del discorso programmatico del premier Sergio Draghi, coinvolgerà imprese, università e mondo della ricerca per confrontarsi sulle opportunità possibili. Una tavola rotonda organizzata oggi 17 febbraio dal Gruppo Activa ed Open Gate Italia, vedrà alcuni protagonisti dell’impresa e delle istituzioni delineare la cornice di possibili interventi. “Quando le economie nazionali torneranno a correre, ogni ritardo lo pagheremo doppio – dichiara Marco Borgherese, Key Note speaker e Vicepresidente del Gruppo Activa – è fondamentale impostare sin da subito una strategia di promozione dell’ecosistema di innovazione basata sulla rapidità, ossia sulla velocità di azione ma anche su una corretta e coerente direzione. Incontri come questo servono proprio ad allineare bisogni, strumenti e obiettivi di tutti i partner dell’ecosistema dell’innovazione, accelerando sui modelli di co-design e co-innovazione orientati a mercati internazionali.” Parteciperanno all’evento, il Presidente di Enea Tech, Anna Tampieri, l’Ente che ha recentemente licenziato i criteri di accesso al Fondo di Trasferimento Tecnologico da 500 milioni di euro; Fabrizio Cobis Direttore Promozione e Incentivazione della Specializzazione, Cooperazione e Coesione territoriale della Ricerca del MIUR; e gli Onorevoli dell’Intergruppo Parlamentare Luca Carabetta (5 Stelle); Vincenza Bruno Bossio (PD); Antonio Palmieri (FI). Per le imprese, oltre a Marco Borgherese, interverranno: Francesco Casa, Vicepresidente IBM Technology Cross Brand Italia; Antonio Squeo, CIO Hevolus, la pluripremiata start up di Mixed Reality, citata come Best Case World Wide dal Ceo di Microsoft Satya Nadella. Il mondo accademico e della ricerca sarà rappresentato da Giorgio Metta, Direttore Scientifico Istituto Italiano di Tecnologia, IIT e Antonio Carcaterra, Presidente Sapienza Innovazione, che illustrerà il progetto del Consorzio come strumento di collaborazione pubblico/privato. Partecipano inoltre Stefano Da Empoli, Presidente dell’Istituto per la Competitività, I-Com ed Ernesto Belisario, Segretario Generale dell’Istituto per le Politiche dell’Innovazione, L’evento, introdotto da Andrea Morbelli, Partner di Open Gate Italia, sarà moderato dal Presidente di Open Gate Italia e Direttore di Aska News Paolo Mazzanti. Al termine Q&A a cura di Web Radio Activa.
Mirella Casagrande


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •