Pella (FI): “Piano vaccinale contempli ruolo comuni per distribuzione e somministrazione”

Pella (FI): “Piano vaccinale contempli ruolo comuni per distribuzione e somministrazione”

24 noviembre, 2020 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


 I Sindaci sono prima autorità sanitaria nei territori che amministrano e dovranno rendere conto ai propri cittadini in che ordine e secondo quali criteri saranno vaccinati, una volta disponibile questa opportunità. Al contempo i Sindaci sono proprietari e gestiscono centri sportivi, teatri, immobili pubblici che possono fungere da hub per l’organizzazione e l’attuazione del Piano vaccinale. A dirlo è il presidente della Commissione Bilancio della Camera, Roberto Pella che aggiunge: “Partendo da tali presupposti, ho chiesto al Commissario straordinario Arcuri, in audizione oggi in Commissione Bilancio, se, quando e come saranno coinvolti i Comuni per la redazione del Piano, e se vi siano risorse previste per rendere tale coordinamento efficace. Evidentemente non possiamo correre il rischio di creare confusione e disparità, come abbiamo visto in alcuni casi con il vaccino antinfluenzale. Sindaci e Comuni sono a disposizione, nel rispetto del ruolo e delle responsabilità, e il Commissario Arcuri ha assicurato il massimo coinvolgimento. Mi aspetto quindi che presto gli Enti e le Autonomie locali tutte possano essere chiamate per una predisposizione concertata e condivisa del Piano”. 
Gino Conte