Efficacia AstraZeneca: il dato dipende dal dosaggio

Efficacia AstraZeneca: il dato dipende dal dosaggio

23 noviembre, 2020 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


Da questa mattina i titoli dei giornali parlando del vaccino Astra Zeneca e della sua efficacia al “70% in media” e al “90% con regime di somministrazione ottimale”. Cosa vuol dire? Ogni giornale ha messo i titoli agli articoli scegliendo quale delle due diciture adottare e sicuramente è difficile in una sola riga rendere il concetto, vista la complessità della situazione per il farmaco in questione. Si tratta di due affermazioni entrambe vere per quanto riguarda il vaccino AstraZeneca da veicolare con titoli adeguati – ovvero non acchiappaclick – per essere contestualizzate nel modo giusto. I due dati dipendono dal dosaggio del farmaco. L’efficacia del vaccino AstraZeneca e Oxford dipende dal dosaggio. Si parla del 62% di efficacia per una dose intera seguita da un’altra dose intera a un mese di distanza. La massima efficacia – quella che viene definita “ottimale” si ha quando invece si somministra in prima battuta mezza dose e si fa il richiamo 28 giorni dopo con una dose intera. In media – considerati tutti i metodi di somministrazione – l’efficacia media del farmaco AstraZeneca è al 70%.
Perché il vaccino AstraZeneca funziona in dose minore?
L’efficacia del farmaco dipende dal dosaggio e, sorprendentemente, tutti i volontari cui è stata somministrata prima mezza dose e poi una dose intera col richiamo a 28 giorni hanno risposto meglio rispetto a quelli cui – nelle stesse modalità – sono state somministrate due dosi intere. Il direttore dell’Oxford Vaccine Group, Andrew Pollard,  ha ipotizzato che «questa somministrazione imiti meglio l’esposizione naturale al virus e che una prima somministrazione serva ad attivare il sistema immunitario, mentre la seconda faccia montare la risposta vera e propria». Resta quindi necessario lavorare ulteriormente per fornire un dato più preciso in merito all’efficacia a seconda della modalità di somministrazione.
Ilaria Roncone