Hong Kong: espulsi 4 deputati del Civic Party

Hong Kong: espulsi 4 deputati del Civic Party

13 noviembre, 2020 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


Espulsi 4 deputati pro-democrazia del Civic Party per aver rifiutato di ammettere la sovranità cinese. La decisione arriva dopo che il Comitato permanente del Congresso nazionale del Popolo ha varato “la nuova struttura costituzionale”. “Coloro che promuovono o sostengono l’ indipendenza di Hong Kong e rifiutano di ammettere l’esercizio della sovranità della Cina sulla città sono considerati non conformi al requisito di giurare fedeltà alla regione amministrativa speciale”, così ha stabilito Pechino con il discusso provvedimento che ha indignato molti paesi.
Mario Casagrande