Il Cile dice si ad una nuova costituzione per cambiare quella di Pinochet

Il Cile dice si ad una nuova costituzione per cambiare quella di Pinochet

27 octubre, 2020 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


La stragrande maggioranza dei cileni ha detto Sì a una nuova Costituzione che sostituisce quella ereditata dal dittatore Alfonso Pinochet. Con il 99% delle schede scrutinate, al Referendum i Sì sono al 78,2%, i No al 21,7%. Il 79,2% degli elettori ha anche deciso che la scrittura della nuova Carta costituzionale spetterà a una Commissione composta da 155 cittadini eletti a tale scopo l’11 aprile prossimo. La costituente avrà un anno di tempo per redigere la nuova Carta,che poi sarà sottoposta a un nuovo Referendum nel 2022. 
Gino Conte