Buon Compleanno a Edson Arantes Do Nascimento, semplicemente Pelè

Buon Compleanno a Edson Arantes Do Nascimento, semplicemente Pelè

24 octubre, 2020 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


Se provassimo a chiedere ad ogni latitudine del mondo chi è uno dei calciatori rimasto impresso nel ricordo di tifosi, il nome di Edson Arantes do Nascimento, ma più brevemente Pelè, compare in testa alla lista. Il perché è spiegato dal valore di Pelé che si riassume nei numeri della sua carriera: quelli dei gol (oltre 1000, complessivi con i 77 messi a segno con la maglia del Brasile, i 12 gol nei campionati Mondiali, e tanti altri e quelli degli innumerevoli record, sia di precocità che assoluti. Per rimanere ai principali: più giovane di sempre a giocare (e segnare) in una finale mondiale; unico giocatore ad aver vinto tre volte il Mondiale. Pelé festeggia i suoi 80 anni ed anche la Napoli della tifoseria più accesa non ha ancora risolto un dilemma: Se Maradona è meglio di Pelè. Ai tempi dell’epoca d’oro del Napoli di Maradona questo quesito era una sorta di mantra tanto da aver innescato una sorta di rivalità con Diego ma forse a voler veder bene era più in invenzione giornalistica che un vero contrasto tra i due.
Peppe Esposito