Campagna elttorale Trump che accusa la famiglia Biden

Campagna elttorale Trump che accusa la famiglia Biden

18 octubre, 2020 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


La campagna elettorale americana che si sta svolgendo in piena pandemia da coronavirus, non accenna ad alleggerire i toni che sopratutto da parte di Donald Trump si stanno facendo sempre più violenti. “La famiglia Biden è un’impresa criminale, una delle più corrotte della storia americana”. Accusa senza mezzi termini Trump, in Georgia per l’ultimo comizio. Il tycoon chiede che Biden e il figlio Hunter rispondano delle loro azioni riferendosi ad una storia di corruzione pubblicata nei giorni scorsi dal New York Post e su cui sta indagando l’Fbi.”E’ il più grande scandalo politico dopo lo spionaggio sulla mia campagna da parte di Obama”, ha detto. “Arrestateli”, ha poi ripetuto, facendo eco al coro scandito dai fan. La risposta di Biden al comizio in Michigan ha toni più pacati ma di altrettanta denuncia: “E’ incredibile” che Trump non condanni il suprematismo bianco. Il rifiuto di condannare questi personaggi è scioccante – ha aggiunto Biden – non c’è posto per l’odio in America”.
Mario Belli


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •