L’acqua diventa una commodity al pari del petrolio

L’acqua diventa una commodity al pari del petrolio

6 octubre, 2020 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 
Entro quest’anno l’acqua diventerà, per i mercati finanziari una commodity come l’oro e il petrolio. Sono i contratti future introdotti dal Cme Group, la più grande piazza finanziaria dei contratti a termine del mondo, in collaborazione con il Nasdaq. Si tratta della creazione del primo future al mondo sull’acqua. Con il surriscaldamento della terra e la progressiva desertificazione di aree sempre più ampie, l’acqua sarà uno dei beni più preziosi tanto da diventare una commodity e non sarà indenne da speculazioni finanziarie nelle crisi idriche. Il contratto, che debutterà nel quarto trimestre, sulla piattaforma Globex, impiegherà come sottostante il Nasdaq Veles California Water Index, che a sua volta rispecchia il prezzo dei diritti sull’acqua in California: un mercato da 1,1 miliardi di dollari ma anche una risorsa insostituibile, unica, specie di questi tempi, dopo i devastanti incendi che hanno imperversato in gran parte dello Stato Usa e i cui fumi hanno oscurato il sole in gran parte dell’America nord orientale.
Pasquale Cafuri


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •