Cina: finite le ferie forzate da coronavirus GM, FCA e Toyota

Cina: finite le ferie forzate da coronavirus GM, FCA e Toyota

19 febrero, 2020 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


Il maggior numero di casi risolti di coronavirus in Cina, ha riportato un lumicino di ripresa delle attività industriali che si erano viste costrette a mandare in ferie le proprie maestranze per evitare il diffondersi di epidemie all’interno di siti industriali. General Motors, Fca e Toyota hanno iniziato a riavviare la produzione dopo la lunga pausa per la festività del Capodanno lunare prolungata proprio a causa dell’epidemia. Fiat Chrysler ha riattivato la fabbrica di Guangzhou, mentre un secondo impianto riprenderà “le operazioni a breve”. General Motors ha avviato il processo di ripresa della produzione nei suoi 15 impianti. Infine, Toyota annuncia che tre dei suoi quattro stabilimenti in Cina stanno cominciando a gestire dei singoli turni questa settimana.
Michele Ragusa