Gazzettino Italiano Patagónico

Filippine: evacuazione nei dintorni del vulcano Taal


L’enorme tuono e poi una nuvola di fumo che si è innalzata per centinai di metri, cosi il vulcano Taal nelle Filippine ha seminato il panico nell’isola di Luzon a circa 60  chilometri dalla capitale Manila.Le autorità filippine, in queste ore,  hanno sollecitato l’evacuazione “totale” di quasi mezzo milione di persone perché il pericolo è che dopo il fumo intendo  arrivi anche il fuoco di una violenta eruzione. A prospettare l’eventualità sono gli esperti di vulcanologia dell’istituto filippino Phivolcs e più di 25 milioni di persone che vivono entro i 100 chilometri dal vulcano potrebbero subirne gli effetti.
L’eruzione comporterebbe un possibile tsunami vulcanico nel lago che circonda il vulcano.
Il lago è un’attrazione turistica molto frequentata, con diversi parchi di divertimento, resort e yacht club. La città di villeggiatura di Tagaytay, che si trova vicino al mare, è una destinazione popolare per i residenti di Manila che spesso portano le barche sul lago e fanno un’escursione sul Taal. Ci sono anche diversi comuni all’interno della zona in pericolo, ciascuno con decine di migliaia di persone, molti sono pescatori.
Nino Amatucci

Te esperamos en Buenos aires Sur 750, Plottier, Neuquén

📍Buenos Aires 326- Neuquén 📍Alem 853 – Cipolletti 🕢 Horario de atención en Cipo: Lunes a Viernes de 10 a 13 y de 16:30 hasta que no haya más pan! 🕢Horario de atención en Neuquén: Lunes a Viernes de 10 a 14 y de 16 hasta que no haya más pan! Sábados de 10 a 13 únicamente (en los dos locales)

Clases de Italiano con Nino Amato

Junto al Gazzettino GDS radio

Radio En vivo

Seguí al Gazzettino

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
RSS
WhatsApp
A %d blogueros les gusta esto: