Scompare un mito del nuoto olimpionico, il tedesco dell'Est, Roland Matthes

Scompare un mito del nuoto olimpionico, il tedesco dell'Est, Roland Matthes

23 diciembre, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico

 
Roland Matthes, il tedesco dell’Est olimpionico del nuoto è morto a 69 dopo una lunga malattia. Matthes, partecipo ai Giochi del 1968 di Città del Messico e di Monaco nel 1972 conquistando l’oro nei 100 e 200 dorso. Era stato anche argento due volte nella 4×100 mista del 1968 e 1972, e bronzo nella 4×100 sl nel 1972 nonché bronzo nei 100 dorso a Montreal 1976. Ex marito di Kornelia Ender, pure lei 4 volte oro olimpico, Matthes vinse anche 3 titoli mondiali. Da aprile 1967 ad agosto 1974, Roland era rimasto imbattuto nel dorso. Dopo il ritiro, era diventato ortopedico.
Franco Zinco