Gazzettino Italiano Patagónico

“Al maestro con affetto”

Autora de la nota: Maritza Luza Castillo

              

Sembra di sentire la famosa canzone di Lulú dell’omonimo film del 1967. E’ un po’ come parlare del rispetto e dell’amicizia che ci irradia quando è vera. Il nostro amico , di cui parliamo oggi ,Inocencio Osvaldo Cattone Ripamonti, ha quella spontanea missione di immergersi in fondo al nostro cuore alla ricerca dei nostri bisogni .E’ qualcosa che fa per noi ,scoprirli per noi stessi. Ed è questo modo di porsi che ce lo rende amico ,perché come un amico ci indica il cammino e ne percorre con noi parte di esso.
Tutti lo ricordano per una telenovela prodotta da Panamericana Televisión, quando ne aveva prodotte già molte nella sua terra natale. Il titolo di due sillabe NINO ha fatto storia nella televisione nazionale.Il suo personaggio rispondeva al nome di Renato, per quanto a lui ci si può riferire come il Signore del teatro nello scenario locale. Un uomo che marca il tempo per le sue opere messe in scena, per le quali il tempo si inchina innanzi al suo genio creativo senza paragoni.
Osvaldo è un attore, drammaturgo, e direttore argentino con cognomi di origine italiana che il Perù ha adottato poiché ha dotato di bellezza lo specchio teatrale. Lui è lo stesso che fa incontrare personaggi notevoli come Eugenio Montale, (poeta) Rosa Montero (scrittrice), Woody Allen (regista), o Oscar Wilde con lo scopo di mostrare il cielo agli altri.Il pubblico che lo segue sa che la sua opera non può che scuotere l’anima. Lui preferisce sorprendere e accendere la scintilla del sole in ogni essere umano. Le sue opere sono il tramite di cui si serve per offrire amore al pubblico che lo richiede. Nell’attualità delle opportunità tecnologiche si evidenzia per la sua impressionante capacità ,basta scorrere le pagine nel computer ,per contare più di un centinaio di opere famose a casa sua,Teatro Marsano. Da ‘l’innocente’ nel 1952 ,passando per ‘Gli occhi dell’amore ‘ nel 1974 ,’Eqqus’ 1977,’Gigi’ 1978 ,fino a ‘Padre’2019
opera molto significativa ,dato che si immedesima nel ruolo in un uomo con l’ Alzheimer. Molti attori nel mondo possono dire della sua biografia attraverso le sue opere.Per il 2020 ci ha riservato L’opera che dirigerà Édgar Saba che si intitola “Il re muore” e sulla politica, il timore della morte e la decadenza della vita di coppia.La seconda parte teatrale che ci aspetta è “Respira”, scritta da Eduardo Adrianzén, e diretta da Roberto Ángeles.
Fecondo e instancabile porta con leggerezza i suoi 83 anni con un fisico di un uomo di 60. Non ha vizi,e afferma che sempre è stato molto infedele perché apprezza molto il sesso.Ha avuto tre matrimoni e un unico amore:il teatro.E’ molto critico con se stesso anche nell’esprimersi ,se pur le sue frasi denotano vasta cultura ed esperienza di vita.
Osvaldo Cattone è un uomo di sfide e come appassionato lettore che dall’età di 16 anni ebbe l’impulso di scrivere.E’ cosi che l’opportunità lo raggiunge con “Guardare senza vederti ”, pubblicata da Editorial Alfagura nel 2005. Quattro anni dopo la pubblicazione de “La Casetta del Piacere” pubblicata nel 2007 dall’editoriale Planeta, e “L’ intrusa”nel 2009 con la stessa casa editoriale
Parlare di qualcuno che ha viaggiato con talento per vari paesi del mondo e conosce sapori e profumi del successo , produce fascino per la persona reale che gli corrisponde e dimostra che nulla è successo nella sua vita senza lasciare un’impronta e che la stessa ha posseduto la magia di trasformarsi in lezione e condivisione con il suo pubblico che sempre lo applaude continuando ad amarlo.

Te esperamos en Buenos aires Sur 750, Plottier, Neuquén

📍Buenos Aires 326- Neuquén 📍Alem 853 – Cipolletti 🕢 Horario de atención en Cipo: Lunes a Viernes de 10 a 13 y de 16:30 hasta que no haya más pan! 🕢Horario de atención en Neuquén: Lunes a Viernes de 10 a 14 y de 16 hasta que no haya más pan! Sábados de 10 a 13 únicamente (en los dos locales)

Clases de Italiano con Nino Amato

Junto al Gazzettino GDS radio

Radio En vivo

Seguí al Gazzettino

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
RSS
WhatsApp
A %d blogueros les gusta esto: