Nasce il progetto "Ad Astra" per la formazione lavoro di giovani disagiati

Nasce il progetto "Ad Astra" per la formazione lavoro di giovani disagiati

1 diciembre, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


Si chiama AdAstra Project ed il suo payoff mutua l’incitazione latina “Per aspera ad astra”, attraverso le asperità fino alle stelle, che ha unito un pool d’aziende per realizzare un percorso innovativo e qualificato di formazione lavoro rivolto a giovani in situazioni di fragilità e disagio, realizzato in collaborazione con A&I, la Cooperativa di Accoglienza ed Integrazione onlus. Il progetto di responsabilità sociale, di cui fanno parte Fondazione di Comunità, Milano, Campari Group, Eataly, Lavazza, Regione Lombardia e Comune di Milano, sarà presentato il prossimo 3 dicembre (10,30) presso il Centro Congressi Cariplo di Milano con gli interventi di Melania De Nichilo Rizzoli (Assessore Istruzione e Formazione Comune di Milano), Gabriele Rabalotti (Politiche Sociali ed Abitative Comune di Milano), Giovanni Azzone (Presidente Fondazione di Comunità Milano), Luigi Pizzuti (Presidente A&I Onlus), Aldo Davoli (Global PA & Sustainability Sr. Director – Campari Group), Caterina Colozzi (HR Operations Eataly), Laura Tondi (Institutional Relations&Community Care Manager – Lavazza) e Marco Abramo Lanza (Studio Biscazzi Nobili Piazza).
Filippo Stanzione