Santiago: è giallo sulla morte della fotografa Albertina Martinez

Santiago: è giallo sulla morte della fotografa Albertina Martinez

24 noviembre, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


Albertina Martinez, fotografa diventata celebre in Cile per i suoi scatti durante le proteste, è stata trovata morta in casa a Santiago. E’ stata aperta un’inchiesta per presunto omicidio. Il corpo della donna, 38 anni, è stato trovato con accanto macchie di sangue. Venerdì scorso erano stati oltre un milione di cileni a inondare le piazze di Santiago avvolti nelle bandiere con la scritta sovrimpressa “Estamos en Guerra”. Una “guerra” che è iniziata ad ottobre scorso per reagire contro il caro vita e le condizioni di povertà in cui è stato messo il paese. Come per la fotografa Martinez già nei giorni scorsi si era acceso un giallo sulla morte di Daniela Carrasco, la donna conosciuta come El Mimo per la sua attività di artista di strada e che si suppone che sia stata torturata dai carabineros. Ora, invece, l’altro giallo della morte della Martinez che probabilmente non riuscirà ad avere una risposta.
Paolo Caniggia