La lotta al cambiamento climatico

La lotta al cambiamento climatico

24 noviembre, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


Le scelte che ciascuno di noi compie quando fa la spesa possono influenzare il futuro del Pianeta. Un’affermazione eccessiva? No, dal momento che – secondo i dati dell’ISPRA, l’ Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale – gli allevamenti intensivi inquinano più dei veicoli leggeri e dell’industria. 
Il ruolo dei consumatori
«Come consumatori  possiamo fare molto per invertire questa tendenza attraverso le nostre scelte quotidiane, rafforzando così anche la pressione nei confronti delle istituzioni italiane e internazionali, affinché compiano delle scelte politiche decise a favore della salvaguardia del Pianeta» spiega  Greenpeace, che ha stilato un elenco di dieci consigli per una spesa amica del clima e del Pianeta.
Dieci punti per una spesa sostenibile

  • Comprare solo frutta e verdura di stagione,  biologica e di produzione locale.
  • Ridurre il consumo di carne, prediligendo quella provenienti non da allevamenti intensivi.
  • Limitare il consumo di latte e derivati.
  • Ripiegare sulle  proteine vegetali.  Sono un risparmio per il portafogli, per la salute e per l’ambiente.
  • Privilegiare il pesce locale, di stagione e pescato in maniera sostenibile.
  • Scegliere la qualità invece della quantità.
  • Eliminare quelle mode alimentari insostenibili per il Pianeta come, per esempio, l’avocado proveniente dal Sudamerica.
  • Basta imballaggi: meglio lo sfuso. 
  • Acquistare uova da allevamento biologico all’aperto.
  • Evitare i cibi processati.

Marco Ballerini