Crisi. Seconda giornata di consultazioni iniziata con Fratelli d’Italia. Chiuderà il M5S

Crisi. Seconda giornata di consultazioni iniziata con Fratelli d’Italia. Chiuderà il M5S

23 agosto, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Giorgia Meloni, la leader di Fratelli d’Italia è stata la prima questa mattina a varcare il portone del Quirinale per questa seconda giornata di consultazioni per ricomporre un quadro di governo dopo la crisi aperta da Matteo Salvini è formalmente dal premier Giuseppe Conte. Dopo la Meloni il Capo dello Stato accoglierà le delegazioni di Forza Italia con alla guida Silvio Berlusconi (Fi) e successivamente quella del Partito Democratico. Quest’ultimo avrebbe già avuto una conversazione con Davide Casaleggio (M5S) per trovare un punto d’incontro con quello che apparirà come un secondo accordo di programma di questa stazione elettorale dopo la riunione dei Dem che hanno affidato al segretario questa fase esplorativa con l’imperativo della “discontinuità” Anche se si continua a parlare di andare alle urne subito. Il pomeriggio si fa bollente con gli incontri prima di Lega e poi del Movimento Cinque Stelle alle 17 che chiuderà il ciclo di consultazioni con il presidente Sergio Mattarella.
ndr


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •