Oms: lo stress da lavoro fenomeno da osservare ma non patologia

Oms: lo stress da lavoro fenomeno da osservare ma non patologia

2 junio, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


 Il “burn out”, ovvero l’ansia e lo stress da lavoro sono un fenomeno riconosciuto dall’Oms. Il report di ieri dell’organizzazioje mondiale della sanità aveva già fatto accendere qualche luce agli studi legali internazionali per cause di lavoro, cosicché la stessa organizzazione ha in tutta fretta precisato che è un “fenomeno lavorativo”, ma “non una malattia”.  Dunque nella nuova versione dell’undicesima International Classification of Diseases pubblicata dall’Oms, la sindrome è inserita nel capitolo “dei fattori che influenzano lo stato di salute”: “le persone contattano i servizi sanitari per questo fenomeno, ma non è classificabile come malattia o condizione medica”. Secondo l’Oms, “il burnout è una sindrome che deriva dallo stress cronico che si crea sul posto di lavoro e che non è stato gestito bene. È caratterizzato da tre dimensioni: esaurimento fisico e mentale, distacco crescente dal proprio lavoro e una ridotta efficienza”.
Federico Langella


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •