Huawei ricorre alla Corte di giustizia americana contro le restrizioni sui suoi apparati telefonici

Huawei ricorre alla Corte di giustizia americana contro le restrizioni sui suoi apparati telefonici

2 junio, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


 Sembrava che il colosso delle telecomunicazioni cinese Huawei avesse incassato il colpo inflitto dagli USA circa le restrizioni imposte ai suoi dispositivi. La reazione del tycoon Ren Zhengfei non si è fatta attendere e si prepara  a chiedere alla giustizia americana di dichiarare incostituzionale il divieto imposto alle sue apparecchiature. Il riferimento è alla normativa approvata che prevede il divieto di apparecchiature Huawei per le agenzie federali e per i contractor federali. Una mossa che Huawei ritiene infondata e strumentale per l’eliminazione di un competitor del mercato telefonico.
ndr