Edoardo Rixi: «Mi sono già dimesso»

Edoardo Rixi: «Mi sono già dimesso»

31 mayo, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


Edoardo Rixi è stato condannato a 3 anni e 5 mesi e interdizione dei pubblici uffici per il caso spese pazze della Regione Liguria tra il 2010 e il 2012. Il viceministro alle Infrastrutture ha dichiarato però di essere «tranquillo» e di contare sull’assoluzione.
Dopo la notizia della condanna, Edoardo Rixi ha dichiarato di essere sereno, di aver «sempre agito per il bene degli italiani». In merito alla condanna dice di contare «sull’assoluzione perché non ho mai commesso alcun reato». Ha anche aggiunto di aver già «consegnato nelle mani di Matteo Salvini le mie dimissioni», una scelta fatta non perché imposta dai vertici del partito ma «per l’amore che provo per l’Italia e per non creare problemi al governo». Il vicepremier ha accettato le sue dimissioni «per tutelare lui e l’esecutivo».
Gaia Mellone