Infezioni contratte in ospedale, per l’Osservatorio sulla Salute le morti in crescita sfiorano le 50 mila persone

Infezioni contratte in ospedale, per l’Osservatorio sulla Salute le morti in crescita sfiorano le 50 mila persone

19 mayo, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico

 Allarme rosso per la mortalità causata dalle infezioni ospedaliere. I pazienti morti nelle corsie sono stati 49.301 nel 2016, contro i 18.668 del 2003. L’Italia, secondo quanto emerge dall’Osservatorio dell’Istituto di Sanità Pubblica e dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, conta il 30% di tutte le morti per sepsi nei 28 Paesi Ue. I dati sono contenuti nel Rapporto Osservasalute 2018, presentato a Roma.
“C’è una strage in corso e il fenomeno è sottovalutato, si è diffusa l’idea che si tratti di un fatto ineluttabile”, ha affermato Walter Ricciardi,dell’Osservatorio nazionale sulla salute.

ndr