Risotto con uva e salsiccia

Risotto con uva e salsiccia

19 marzo, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


Il risotto con l’uva e la salsiccia è un piatto raffinato ed insolito, dal gusto unico, capace di stupire i propri commensali. Facile da preparare, richiede solo una piccola accortezza nello spellare gli acini di uva ed eliminarne i semi. Si può personalizzare preferendo uva bianca piuttosto che uva nera, o donando un colore più acceso a tutto il piatto sfumando il riso con del vino rosso. Diamo spazio alla fantasia ed al gusto personale nella preparazione di questo risotto.

Ingredienti (per 4 persone):

300 g di riso Carnaroli, 400 g di uva nera, 200 g di salsiccia, 20 g di burro e altri 20 g per la mantecatura, ½ bicchiere di vino bianco secco, 1 l di brodo di carne.

Procedimento:

nella casseruola rosolare il burro, poi la salsiccia spellata e sbriciolata e unire il riso; lasciar tostare qualche minuto.
Spruzzare con il vino e lasciar evaporare. Aggiungere gli acini di uva spellati e privati dei semi, ricoprire con il brodo caldo e portare a bollore. Mantenere la fiamma allegra durante la cottura del risotto, aggiungendo un mestolo di brodo alla volta secondo necessità, avendo cura di mescolare continuamente. Cuocere per 18 minuti. Togliere dal fuoco la casseruola e mantecare con il restante burro, mescolare bene e lasciar riposare 5 minuti prima di impiattare e servire con dei chicchi di uva nera non spellati ma senza semi.

Sabrina Pignataro