Nel nome del padre

Nel nome del padre

14 marzo, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


Il 28 aprile al Cinema Teatro Barone di Melito di Napoli, splendida sala su due livelli da 980 posti, verrà proiettata alle ore 19.00 l’anteprima nazionale “Nel Nome del Padre” di Gabri Gargiulo, coprodotto con Vincenzo Ferraro. In sala saranno presenti, oltre al regista Gargiulo e al produttore esecutivo Ferraro, anche il cast artistico e parte di quello tecnico.
Gabri Gargiulo emozionatissimo annuncia lui stesso sulla sua pagina Facebook la storia di questa impresa impossibile, come lui stesso l’ha definita, e che finalmente ha visto la luce: film fortemente voluto e realizzato con enormi sacrifici. La storia di un ragazzino di 11 anni reclutato dalla camorra che fa carriera all’interno di un clan, che finisce in carcere e che poi si pentirà… una storia di redenzione e di riscatto sociale, la storia di un boss con risvolti positivi che porterà un messaggio di speranza.
Vincenzo Ferraro, visibilmente emozionato nell’annunciare l’anteprima, esprime “Una grandissima soddisfazione per l’uscita di questo film da parte di tutti quelli che hanno lavorato e collaborato affinché questo sogno si realizzasse! Naturalmente un ringraziamento speciale e particolare va al regista Gabri Gargiulo e alla sceneggiatrice Barbara Romano, ringrazio naturalmente il cast artistico ed il cast tecnico Tutti!”
La caratteristica particolar e speciale di questa anteprima è caratterizzata proprio dalla scelta di questo cinema teatro nel cuore dei territori che hanno fatto da location a questo progetto.
Non ci resta che essere dalla loro parte e assistere a quest’anteprima con la testa ma soprattutto col cuore, perché, si sa, nella vita nulla è più difficile quando si sbaglia che poter ricominciare… a vivere con dignità.

BARBARA FILIPPONE