Il ministro Alberto Bonisoli replica al maestro Riccardo Muti: «Ha una certa età»

Il ministro Alberto Bonisoli replica al maestro Riccardo Muti: «Ha una certa età»

14 marzo, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico

  • Il Mibac ha negato il trasferimento di un’opera del Caravaggio al Museo di Capodimonte per la mostra “Caravaggio Napoli”
  • La decisione è stata criticata anche dal direttore d’orchestra Riccardo Muti
  • La risposta del ministro Bonisoli: «Muti ha una certa età»

Il Ministro Alberto Bonisoli risponde, facendo una gaffe, al direttore d’orchestra Riccardo Muti dicendo che «ha una certa età».  Poi recupera aggiungendo: «Gli voglio bene ed è una grande figura della musica italiana, lo abbraccio». Il maestro si era espresso in un’intervista a Repubblica come contrario ad una decisione del Mibac. Il direttore d’orchestra di fama mondiale Riccardo Muti durante un’intervista rilasciata a La Repubblica aveva criticato il diniego del Ministero per i beni e le attività culturali di approvare il trasferimento di un’opera di Caravaggio. “Le sette opere di misericordia“, attualmente esposta al Pio Monte, era stata richiesta dal Museo di Capodimonte per prendere parte alla mostra «Caravaggio Napoli», che inzierà il 12 aprile. Il Mibac però ha preferito lasciare il quadro li dov’è. «Non voglio entrare in polemiche politiche ma è chiaro che questo è un attacco al direttore Bellenger che ha lavorato così bene in questi anni» ha dichiarato a Repubblica il direttore d’orchestra Riccardo Muti, chiedendosi «perché non spostare il quadro di pochi chilometri quando la Pietà di Michelangelo andò a New York?». Il diniego del ministro è stato dal maestro definito come «un danno all’Italia», e il ministro decide di rispondere così. Elogiando la carriera di Muti, dicendo che gli vuole bene, ma che «ha una certa età».

Gaia Mellone