Real Madrid-Barcellona di fuoco

Real Madrid-Barcellona di fuoco

4 marzo, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


Lionel Messi e Sergio Ramos sono stati protagonisti di un acceso diverbio che gli ha poi portati ad andare testa contro testa. Il Clasico Real-Barcellona resta sempre una delle sfide più accese in Spagna

Lionel Messi e Sergio Ramos sono i due giocatori più rappresentativi e capitani di Barcellona e Real Madrid e ieri non se le sono mandate di certo a dire nel clasico disputato al Bernabeu. I catalani si stanno dimostrando molto più forti rispetto ai blancos in questa stagione e dopo aver stravinto il Clasico di coppa del Re hanno vinto anche in campionato nella serata di ieri, per 1-0, grazie alla rete del croato Ivan Rakitic. Ora i ragazzi di Valverde sono primi a quota 60 punti, a più dodici sul Real Madrid terzo e a più dieci sull’Atletico Madrid secondo che però deve ancora disputare il suo turno di campionato nella giornata di oggi. La sfida è stata tesa, nervosa e infuocata con Sergio Ramos che ha rifilato una manata alla Pulce argentina che non si è fatto per nulla intimidire andando a sfidare testa contro testa il roccioso difensore spagnolo. Il capitano del Real Madrid non è nuovo a “provocazioni” nei confronti di giocatori del Barcellona dato che la rivalità è molto sentita. Messi, di solito un personaggio molto calmo e pacato, però, non si è tirato indietro andando ad affrontare il rivale di mille battaglie che l’aveva appena steso con un colpo proibito. Finora, il Barcellona sta stravincendo il duello in Spagna: chissà se il Real potrà avere la rivincita in Champions League magari in uno scontro nei quarti di finale

Marco Gentile