Quel labiale rubato a Lucas Leiva: “Con la Juventus finisce sempre così”

Quel labiale rubato a Lucas Leiva: “Con la Juventus finisce sempre così”

28 enero, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


La Juventus batte in rimonta una grande Lazio ma fa discutere il labiale del centrocampista Lucas Leiva dopo il rigore concesso ai bianconeri: ”Con la Juve è sempre così”

La Juventus espugna l’Olimpico, mettendo una seria ipoteca sulla conquista dello scudetto ma le parole ”E’ sempre così”, pronunciate da Lucas Leiva, dopo il rigore concesso dall’arbitro Guida per il fallo di Lulic su Cancelo hanno acceso il dibattito sui social.

Settanta minuti della migliore Lazio dell’anno che domina una Juventus irriconoscibile fino a quel momento. Una vera beffa dopo il vantaggio iniziale grazie all’autogol di Emre Can e numerose occasioni da gol sprecate. La partita cambia in un attimo con il doppio ingresso di Bernardeschi e Cancelo, protagonisti in pochi minuti una rimonta insperata. E’ proprio una fuga sulla sinistra di Bernardeschi che mette al centro per Cancelo, che disturbato da Lulic non può concludere a rete. Rigore sacrosanto poi trasformato da Cristiano Ronaldo. A quel punto cominciano le proteste dei calciatori biancocelesti, su tutti il centrocampista brasiliano Lucas Leiva, eloquente il suo labiale con cui si rivolge al capitano bianconero Giorgio Chiellini: ”E’ sempre così” e poi ripete ancora mentre si allontana: ”Per voi è sempre così”. Le sue frasi hanno trovato pieno appoggio nel mondo dei social, insorto per l’ennesimo rigore concesso ai bianconeri ma al di là dello sconforto per una sconfitta immeritata, sembra davvero difficile stavolta criticare l’operato arbitrale