Ancora attività sismica all’Aquila con scosse di intensità 4.1 ma nessun danno alle strutture

Ancora attività sismica all’Aquila con scosse di intensità 4.1 ma nessun danno alle strutture

2 enero, 2019 Off By Gazzettino Italiano Patagónico


La terra ha continuato a tremare ma con intensità minima stanotte nella Marsica, interessata ieri da una scossa di terremoto 4.1 che ha fatto molta paura ma nessun danno. L’unica scossa rilevante è stata una di magnitudo 2 avvenuta all’una e 19 minuti con epicentro a 2 km da Collelongo, in provincia dell’Aquila. La scossa di ieri, di magnitudo 4.2, è stata registrata alle 19.37 dall’Ingv. Non sono segnalati danni a cose o persone e non sono pervenute alle sale operative dei Vigili del Fuoco richieste di soccorso o segnalazione di danni. Lo conferma la Protezione Civile. L’epicentro a tre chilometri dalla località di Collelongo, ad una profondità di 17 chilometri. Alla prima scossa ne è seguita un’altra, alle 19.53, di magnitudo molto inferiore, pari a 0.9, e una terza di magnitudo 1.4, alle 20.14. La scossa è stata avvertita anche a Roma e nell’area metropolitana.

Maria Del Santo