Il candidato di destra Jair Bolsonaro sarà il nuovo presidente del Brasile

Il candidato di destra Jair Bolsonaro sarà il nuovo presidente del Brasile

29 octubre, 2018 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Dopo dieci anni di governo di sinistra, il Brasile vira decisamente a destra. Jair Bolsonaro, candidato del Partito Social Liberale (Psl) ha vinto il ballottaggio con il 55,42% dei voti (97,53% delle schede scrutinate) contro il progressista Fernando Haddad, candidato del Partito dei Lavoratori (Pt), che ha raccolto il 44,58%. A dividere i due candidati sono stati circa 11 milioni di voti di differenza. “Cambieremo insieme il destino del Brasile. Vi offriremo un governo degno, che lavorerà per tutti i brasiliani, lavoreremo per trasformare il Brasile in un Paese democratico”, ha detto nel suo primo commento Bolsonaro, che prima del ballottaggio era dato in vantaggio in tutti i sondaggi. Le parole e i proclami pronunciati durante la campagna elettorale erano di tutt’altro tono mentre a cose fatte Bolsonaro dichiara: ”Difenderò la “costituzione, la democrazia e la libertà. Questa non è la promessa di un partito, né la parola di un uomo: è un giuramento davanti a Dio”. Gli fa eco Haddad, l’erede politico di Lula, che ha assicurato che difenderà “la libertà degli oppositori. Ma chi è Bolsonaro? E’ un 63enne ex ufficiale dei paracadutisti, ex militare riservista nostalgico degli anni di piombo della dittatura (1964-1985) che non ha mai nascosto le sue idee contro la parità di genere ed i gay. Eppure è riuscito ad avere un’affermazione molto ampia. guiderà la quarta democrazia più grande del mondo verso una piena liberalizzazione in economia Il suo mandato non sarà facile in un Paese che conta almeno 14 milioni di poveri. Il neo presidente lo scorso 6 settembre era stato gravemente ferito da un sostenitore del Pt che lo ha accoltellato in pieno comizio elettorale. La sua campagna così come sta accadendo un po’ ovunque, si era svolta tutta nella rete prelevando indirizzi mail da archivi aziendali.

ndr


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •