New York, per l’Fbi i pacchi ordigno recapitati ad esponenti dei Democratici sono “terrorismo interno”

New York, per l’Fbi i pacchi ordigno recapitati ad esponenti dei Democratici sono “terrorismo interno”

25 octubre, 2018 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

I pacchi bomba arrivati ad esponenti del partito democratico negli Usa ed alla sede del canale televisivo Cnn, avrebbero matrice di terrorismo interno. E’ così che l’Fbi sta trattando la vicenda degli ordigni recapitati, tra gli altri, a Bill Clinton e Barack Obama. Gli inquirenti stanno indagando su un pacco sospetto indirizzato anche all’ex vice presidente americano Joe Biden. L’Fbi ha raccomandato di restare vigili perché “è possibile che altri pacchi siano inviati per posta in altre località”. Il Bureau invita a “non toccare, muovere o maneggiare alcun pacco sospetto o sconosciuto” e lancia un appello a fornire eventuali informazioni. Ieri una di pacchi bomba indirizzati agli esponenti del partito democratico, tra New York, Washington e la Florida, ha scosso oggi il Paese a due settimane dal voto di Midterm. Il governatore di New York, Andrew Cuomo, lo ha considerato “un atto di terrore”. E gli investigatori si concentrano sul “terrorismo interno”. E’ un atto “esecrabile”, ha detto il presidente, Donald Trump, esortando il Paese all'”unità”, perché, ha avvertito, “negli Usa non c’è spazio per la violenza politica”. “Stiamo utilizzando tutte le risorse a disposizione per assicurare i colpevoli alla giustizia”, ha aggiunto, assicurando che la sicurezza del popolo americano è la sua più “assoluta priorità”.

Andrea Bassi


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •