Angela Merkel dice sì ad un accordo Usa per lo stoccaggio di gas liquido

Angela Merkel dice sì ad un accordo Usa per lo stoccaggio di gas liquido

23 octubre, 2018 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Anche se Donald Trump ha voluto prendersi il merito di un progetto per la realizzazione di un terminal del gas nel nord degli USA, la notizia è che questo verrà realizzato in collaborazione con la Germania. Si tratta di un cofinanziamento per 500 milioni di euro per lo stoccaggio di gas liquido. Trump in un comizio in Texas per la rielezione del senatore Ted Cruz, ha annunciato che “la Germania acquisterà enormi quantità di gas naturale liquefatto Usa”. La decisione, però, si deve alla Merkel che tornando sui suoi passi, ha deciso di aprire il mercato del suo Paese al gas. La Merkel ha parlato di decisione “strategica” che potrebbe ripagare a lungo termine.   Dirigenti tedeschi e americani hanno spiegato che l’apertura di Berlino al gas naturale liquefatto americano potrebbe aiutare a risolvere la disputa commerciale con Washington e ad evitare eventuali sanzioni americane contro il gasdotto South Stream 2 tra Russia e Germania, che raddoppierà la capacita’ dell’export di gas russo.   Gli esperti citati dal Wsj concordano che la mossa tedesca non comporterà un immediato beneficio economico per la Germania ma potrebbe contribuire a diversificare le sue fonti energetiche.

Angelo Ponti


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •