Presentata la nuova edizione 2019 della Milano-Sanremo di auto storiche che strizza l’occhio al turismo

Presentata la nuova edizione 2019 della Milano-Sanremo di auto storiche che strizza l’occhio al turismo

19 octubre, 2018 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

La Coppa Milano-Sanremo, la storica gara di auto d’epoca nata nel 1906, ha tolto i veli alla nuova edizione del 2019 che si snoderà per 600 chilometri tra Lombardia, Piemonte e Liguria. Un percorso che nell’edizione che si correrà dal 28 al 30 marzo, si rinnova nel suo road-book per aprire oltre ai gentleman drivers con auto costruite tra il 1906 e il 1976 quando si tenne l’ultima gara prima della ripresa della rievocazione storica iniziata 11 anni fa con l’organizzazione di Equipe International, anche ad una categoria “turismo”. Quest’ultima, come hanno spiegato gli organizzatori nella serata di presentazione, sarà accessibile alle auto fino al 1990 che non dovranno confrontarsi con le più impegnative prove al pressostato. La manifestazione partirà dall’Autodromo di Monza con giri liberi in pista e la parata inaugurale delle vetture. Tra le novità di questa edizione c’è un gemellaggio con il Principato di Monaco, infatti la carovana di auto d’epoca, dopo l’arrivo a Sanremo, si trasferirà a Monte Carlo per la premiazione finale mentre è stata siglata una partnership con il Bernina Gran Turismo che consentirà agli iscritti della Milano-Sanremo di poter partecipare alla gara delle “storiche” sul Passo del Bernina. Strategica per la classica milanese, sarà il supporto dell’ACI Club di Milano con il suo neo-presidente Geronimo La Russa.

Gianpaolo Laini


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •