Elezioni in Baviera: perde il Csu (37,7) alleato di Merkel mentre raddoppiano i Verdi (18,5%)

Elezioni in Baviera: perde il Csu (37,7) alleato di Merkel mentre raddoppiano i Verdi (18,5%)

17 octubre, 2018 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Per Angela Merkel le elezioni in Baviera hanno il sapore amaro della sconfitta. L’Unione cristiano-sociale (Csu), storico partito alleato con il Cdu della cancelliera tedesca ha avuto una sonora perdita di consenso passando dal 47,7% ottenuto nel 2013 ad un 37,7%. Sorride ancora di più il sole dei Verdi che passano al18,5% più che raddoppiando l’8,6% nel 2013. E come era prevedibile crescono i partiti della protesta a cominciare dal Freie Waehler (Liberi Elettori) con l’11,7%, che riesce ad entrare per la prima volta nell’arco costituzionale così come l’ultra destra Alternative fuer Deutschland (Afd), che entra in parlamento regionale conquistando il 10,7%. Vistosa perdita di consensi anche per i Socialdemocratici (Spd)con il 9,5% (20,6%). I liberali raggiungono il 5% ma la sinistra Linke non riesce a superare la soglia d’ingresso con il risicato 3,5%.


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •