Trema la terra nel Catanese: sisma 4.8, crollo di cornicioni e molta paura

Trema la terra nel Catanese: sisma 4.8, crollo di cornicioni e molta paura

8 octubre, 2018 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

E’ la scossa di terremoto più forte mai avvertita in questa zona del Catanese. Un terremoto di magnitudo 4.8 ha colpito la zona di Santa Maria di Licodia, in provincia di Catania alle 02:34. L’ipocentro è a una profondità di 9 km. Al momento non si hanno notizie di danni a persone ma in rete ci sono numerose immagini di calcinacci e alcuni cornicioni caduti in strada. In particolare crolli di cornicioni si sono verificati nella chiesa di Santa Maria di Licodia e a Palazzo Ardizzone, ex sede del municipio, e di antiche case rurali. Alle 02:59 una replica di 2,5. I Comuni più vicini all’epicentro in cui si sono verificati diversi crolli di cornicioni sono Adrano e Biancavilla.


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •