Vertice di governo sulla manovra. Priorità: flat tax, reddito di cittadinanza, pensioni e infrastrutture

Vertice di governo sulla manovra. Priorità: flat tax, reddito di cittadinanza, pensioni e infrastrutture

18 septiembre, 2018 Off By Gazzettino Italiano Patagónico

 

Lega e Movimento 5 stelle cercano di trovare un’intesa forte sui temi sventolati in campagna elettorale: flat tax e reddito di cittadinanza. Oggi pomeriggio è previsto il vertice di governo sulla Legge di Bilancio e sia Salvini che Di Maio rilasciamo dichiarazioni ad effetto rassicurante per scacciare le ombre di tensioni sulla manovra. Lo stesso Salvini ci tiene a sottolineare le condizioni sull’approvazione del reddito di cittadinanza: “Non deve servire per stare a casa e guardare la televisione”. Anche la pace fiscale avrebbe un tetto a un milione, mentre sulle pensioni si lavora alla quota 100 con il rilancio dell’opzione 62+38. Il vicepremier Luigi Di Maio ieri in un intervento a Nola aveva ricordato che “C’è un’aspettativa enorme dei cittadini di ottenere quello che hanno votato. Gli italiani ci hanno votato per migliorare la loro qualità della vita”. Dunque per il M5S la prima misura non può che essere il reddito di cittadinanza ma insieme agli interventi per le infrastrutture del paese ancora scosso dal crollo del ponte Morandi a Genova.