Aereo russo con 14 soldati scompare dai radar mentre volava sul Mediterraneo

Aereo russo con 14 soldati scompare dai radar mentre volava sul Mediterraneo

18 septiembre, 2018 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Mentre ieri Putin ed Erdogan si confrontavano sulla situazione siriana per evitare una strage umanitaria, un aereo militare russo con 14 soldati a bordo è scomparso dai radar mentre volava sul Mediterraneo. Secondo fonti americane riportate dalla Cnn sarebbe stato abbattuto accidentalmente dall’antiaerea di Damasco. La scomparsa dai radar è avvenuta mentre Latakia veniva colpita da razzi che Mosca ha detto essere stati lanciati da Israele e, sempre secondo la Cnn, mentre l’artiglieria siriana tentava di fermarli. A dare la notizia della scomparsa dell’aereo russo Il-20, che si travava a 35 chilometri dalla costa siriana mentre tornava alla base di Khmeimim, è stato il ministero della Difesa russo. La sorte del personale militare a bordo è “sconosciuta”, ha aggiunto in una nota trasmessa dalle agenzie di stampa russe, e le ricerche del velivolo sono in corso. Una fonte dei soccorritori ha dichiarato all’agenzia Interfax che l’aereo potrebbe essere affondato nel Mediterraneo a causa di un “incidente critico non previsto” mentre era in volo


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •