Modena Motor Gallery ospita l’Avio Costruzioni 815, la prima vettura di Enzo Ferrari

Modena Motor Gallery ospita l’Avio Costruzioni 815, la prima vettura di Enzo Ferrari

16 septiembre, 2018 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

La sesta edizione di Modena Motor Gallery, la rassegna dedicata alle auto e moto d’epoca che si terrà nella città emiliana dal 22 al 23 settembre prossimo, sarà presentata martedì 18 settembre (ore 11,30) alla Camera di Commercio di Modena. Tra i temi di questa edizione non poteva mancare un focus sulla vita di Enzo Ferrari a 120 anni della celebrazione della sua nascita. A suggellare il genio creativo del “Drake” saranno esposte l’Avio Costruzioni 815, la prima vettura realizzata da Ferrari a Modena nel 1940 con il contributo dei tecnici Alberto Massimino e Vittorio Bellentani e la Ferrari 195/212 Inter-Vignale entrambe modelli unici al mondo. Le due auto appartengono alla collezione di Mario Righini e Umberto Camellini. La rassegna modenese esplora anche il mondo di un’altra firma del car design mondiale, quello di Carlo Abarth e del sodalizio che si instaurò con il pilota volante Tazio Nuvolari. Verranno esposte 15 auto, quasi tutte da competizione provenienti dalle importanti collezioni di Carlo Steinhauslin, Franz R. Steinbacher Möll. Tra tante glorie in pista anche una dell’aria con l’aereo Macchi C202 Folgore, appartenuto alla 84° squadriglia, 3° Stormo, “Francesco Baracca”. Un velivolo che reca sulla fiancata il Cavallino Rampante. Quest’anno il Modena motor Gallery si presenta con 350 espositori di auto e moto d’epoca, ricambistica, editoria e 20 info-point di musei dedicati al mondo dei motori.


Condividere buone notizie è amore
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •