Le moto elettriche in scena a Eicma

Le moto elettriche in scena a Eicma

19 agosto, 2018 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le moto elettriche in scena a Eicma

Le moto elettriche approdano a Eicma. L’Esposizione internazionale del ciclo e del motociclo – in scena a Milano dal 10 al 13 novembre – quest’anno sembra finalmente parlare il linguaggio della mobilità ecosostenibile. Infatti, sono sempre di più le industrie di tutto il mondo (specialmente le asiatiche) a puntare alla produzione di mezzi che sfruttano l’energia elettrica.
la tendenza non riguarda solo scooter e biciclette bensì anche veri bolidi a due ruote che nel design e nelle prestazioni sono davvero affini alle più belle moto da prestazione a benzina.
Dunque, basta benzina, ma basta anche a filtri dell’olio, carburatori, filtri benzina….

Tra i bolidi spicca ENERGICA EVA. Si tratta della prima Streetfighter made in Italy. È dotata di un motore sincrono a magneti permanenti raffreddato ad olio, in grado di sviluppare una potenza di 70kW e una coppia di 170 Nm, e può raggiungere una velocità massima di 200km/h, in modalità ECO. L’autonomia è fino a 200 km mentre la ricarica veloce della batteria (l’80% in soli 30 minuti) supera il tallone di Achille della lentezza dell’approvigionamento elettrico. Insomma, un vero bolide che non inquina.

Altrettanto affascinanti le americane ZERO, modelli ormai in commercio da qualche anno il cui silenziosissimo motore permette di entrare in città o in strade di campagna con un passo quasi felpato da felino.
La cittadina di Rapallo, in Liguria, ha persino dotato la polizia municipale di queste moto, un primo esempio virtuoso di come anche le due ruote potranno, forse prima di quanto immaginiamo, muoversi con l’energia elettrica. E i costi di questi spostamenti puliti?
Con meno di 2 euro di ricarica potrete fare oltre 150 km di percorrenza.

eicma-2

 

Giunta alla sua 74° edizione Eicma è una delle kermesse più importanti del settore a livello internazionale, una specie di ombelico del mondo delle due ruote. Quest’anno ad esporre ci arrivate 1078 aziende da ben 38 Paesi mentre le previsioni dicono che i visitatori sfioreranno il milione di presenze!


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •