La Monsanto condannata al risarcimento di 290mln di dollari ad un giardiniere ammalato di cancro per l’uso di un erbicida

La Monsanto condannata al risarcimento di 290mln di dollari ad un giardiniere ammalato di cancro per l’uso di un erbicida

12 agosto, 2018 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

La Monsanto condannata al risarcimento di 290mln di dollari ad un giardiniere ammalato di cancro per l'uso di un erbicida
SAN FRANCISCO – La multinazionale di biotecnologie agrarie Monsanto è stata condannata dal tribunale ad un risarcimento danni di circa 290 mln di dollari ad un giardiniere Usa che si è ammalato di cancro. Per i giudici l’azienda non ha segnalato la pericolosità dell’erbicida “Roundup”. All’uomo, 46 anni,è stato diagnosticato 2 anni fa un linfoma incurabile. L’uomo ha utilizzato per due anni il diserbante, il cui principio attivo è il glifosato. Al processo è stata data una priorità assoluta visto che al giardiniere restano pochi giorni di vita. La Monsanto ha già dichiarato che farà ricorso verso la sentenza. – Fuente: PRIMAPRESS

Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •