BRUXELLES, PROCACCINI (FDI- ECR):»ATTO GRAVISSIMO E VIOLENTO, PORREMO QUESTIONE A PRESIDENTE METSOLA «

«È un atto gravissimo che deve preoccupare e allarmare, quanto sta accadendo a Bruxelles, dove si sta impedendo a rappresentanti istituzionali di diverse nazioni, anche del gruppo parlamentare ECR, di poter partecipare a un convegno politico. Una compressione della libertà di espressione che mai si era manifestata in maniera così plateale e violenta in nessuna nazione europea. Io stesso dovrò intervenire domani pomeriggio e non so ancora se mi sarà consentito»

«Già domani mattina, nella conferenza dei presidenti dei gruppi parlamentari, come ECR porremo la questione alla presidente del parlamento europeo Roberta Metsola, chiedendole che vengano tutelati i nostri diritti civili e politici. È inaudito che si stia calpestando in questo modo lo stato di diritto, tanto più nella città che ospita il Parlamento europeo. Ogni persona e istituzione che ha a cuore la democrazia dovrebbe condannare fatti di tale gravità che attentano alla libertà di tutti, indipendentemente dai colori politici».

Lo afferma il copresidente del gruppo dei conservatori al Parlamento europeo, Nicola Procaccini di Fratelli d’Italia.

Related Post