Usa: il virologo della Casa Bianca Fauci: “E’ possibile” vaccino ad ottobre

Usa: il virologo della Casa Bianca Fauci: “E’ possibile” vaccino ad ottobre

28 julio, 2020 Off By Gazzettino Italiano Patagónico
Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


L’annuncio dato dal virologo della Casa Bianca Antony Fauci su un possibile arrivo del vaccino entro ottobre di quest’anno, ha messo in fermento tutto il mondo e se confermato potrebbe spianare la strada alla seconda rielazione di Donal Trump a presidente degli Stati Uniti. La medical company americana Moderna ha confermato la fase finale dei test del vaccino ed i risultati sembrano definitivi. I due miliardi di dollari messi a disposizione da Trump per questa ricerca confermerebbero la politica America First del tycoon, in questo caso primi a risolvere la grande sfida del secolo. E ovviamente questo lo vedrebbe recuperare lo svantaggio elettorale accumulato nei confronti dello sfidante democratico Joe Biden. Morgan Stanley stima che il vaccino potrebbe garantire a chi lo scopre per primo fino a 30 miliardi di entrate all’anno nella fase iniziale di immunizzazione. Non a caso ieri Trump era volato anche nella sede della Fujifilm Diosynth Biotechnologies a Morrisville, nella Carolina del Nord, la società biotech che si è aggiudicata un contratto finanziato dalla Casa Bianca per sviluppare un altro vaccino sperimentale di Novavax, con l’obiettivo di portare sul mercato 300 milioni di dosi entro gennaio del prossimo anno. E Fauci conferma: “La sorpresa d’ottobre del vaccino” negli Usa “è possibile”.
Gino Conte


Condividere buone notizie è amore
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •